News e Stampa


rassegna stampa e news

Aiuto alla vita, i 4 anni del Cav Ardeatino

(Da Romasette, 11 dicembre 2015)

L’anniversario festeggiato l’8 dicembre. La presidente Francesca Siena: «50 i piccoli nati nel 2015; circa 100 le mamme assistite da 20 volontarie». Il sogno di una casa famiglia
«Aveva già prenotato l’interruzione di gravidanza ma, dopo aver vissuto la Messa e la festa insieme a noi, grazie all’intercessione dell’Immacolata, una giovane mamma ha deciso di non abortire». È una gioia talmente incontenibile che Francesca Siena, presidente del Centro di aiuto alla vita Roma Ardeatino, non può non cominciare la nostra chiacchierata con questa lieta notizia. Un annuncio che giunge all’indomani della quarta festa di compleanno del Cav ospitato dal 2011 nei locali della parrocchia di Santa Giovanna Antida, nel quartiere di Fonte Meravigliosa, tra Ardeatina e Laurentina. L’anniversario della fondazione, come ogni anno, è stato festeggiato l’8 dicembre, solennità dell’Immacolata Concezione, a poche ore dall’inaugurazione ufficiale dell’Anno Santo della Misericordia e dall’apertura della Porta Santa in San Pietro. [continua]

Chiesa sempre aperta per l’adorazione

(da Il Tempo, 2 dicembre 2013)

Da anni si prega giorno e notte davanti all’Eucarestia. Ma c’è anche il teatro
Alle porte dell’Eur, tra i palazzoni dei vari enti che conferiscono alla zona i suoi tratti distintivi, sorge la parrocchia di Santa Giovanna Antida. Nata nel 1980 ma eretta solo 13 anni dopo, la Chiesa è guidata dallo scorso 30 settembre da don Alessandro, giovane sacerdote romano di 39 anni. [...]
Sulla sinistra dell’altare sorge la cappella dell’Adorazione Eucaristica perpetua. Qui 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno, 260 volontari si danno il cambio ogni ora per raccogliersi in una preghiera, appunto, perpetua.[...]
Un altro tratto distintivo della parrocchia di Santa Giovanna Antida è il Centro di aiuto alla vita (Cav) gestito da Francesca Siena, responsabile dei 30 volontari che da due anni offrono varie forme di sostegno a tutte quelle donne che avendo una gravidanza indesiderata in un primo momento avevano pensato di abortire. [continua]


La mamma diciottenne

(da Avvenire, 3 febbraio 2013)

«Lei è nata contro il parere di tutti Un dono che ha salvato anche me»
DA ROMA - ALESSIA GUERRIERI
Non puoi chiamarlo errore. Poche parole scritte accanto alla foto di un neonato rannicchiato su un letto d’ospedale. Un messaggio che Lavinia, dalla sua pagina facebook, sembra gridare al mondo.
Quel fagottino ora dorme beatamente accanto a lei mentre, appoggiata al tavolino di un bar, sorseggia una tisana. «Sono passata dal fast food ai brodini». Ride. Rompe il ghiaccio prima di iniziare a raccontare di Eleonora, «la creatura che mi ha cambiato la vita - dice - che mi insegna ogni giorno ad essere una mamma migliore». Una bambina di cinquanta giorni che non sarebbe mai nata, se Lavinia non avesse fatto di testa sua, se non l’avessero aiutata le volontarie del Cav Ardeatino, nella Capitale. [continua]


Intervista a Francesca Siena, di Antonio Gaspari

(da Zenit.org, 14 dicembre 2011)

"Quando pensavo che tutto fosse finito.... è proprio lì che tutto è iniziato"
Francesca Siena spiega la nascita del Centro di Aiuto alla Vita all'Ardeatino
Domenica 11 dicembre presso la parrocchia Santa Giovanna Antida Thouret si è svolta l’inaugurazione del Centro di Aiuto alla Vita (CAV) Ardeatino. Per conoscere le ragioni e le finalità di tanti volontari che si prodigano con carità e accoglienza per far nascere bambini e bambine, ZENIT ha intervistato Francesca Siena, promotrice e presidente del neonato CAV Ardeatino. [continua]